sabato 19 ottobre 2013

Austria: Legione dell'Arciduca Carlo (Erzherzog Karl Legion): Ussari e 4° BTG Leggero


English: Austria: Archduke Charles Legion: Hussars and 4th Light BTG
Français: Autriche: Légion Archiduc Charles: Hussards et 4e BTG Léger
Deutsch: Österreich: Erzherzog Karl Legion: Husaren und 4. und Leichte BTG
_____________________________________


L'Arciduca (Erzherzog) Carlo d'Austria-Teschen (Carl Ludwig Johann Joseph Laurentius von Habsburg-Teschen) era fratello dell'imperatore d'Austria Francesco. Riformatore dell'esertico austriaco e grande stratega. Morti in tenerà età i suoi genitori fu adottato dalla zia Maria Cristina d'Austria e da suo marito Alberto di Sassonia-Teshen che erano senza figli. Dai genitori adottivi ottenne in eredità un'immensa ricchezza e dal fratello imperatore la possibilità di comandare armate nelle guerre napoleoniche.


Herzherzog Carl (da internet)

La statua all'Arciduca Carlo a Vienna (Heldenplatz)

Grazie ad i suoi averi formò una sua personale Legione (Erzherzog Carl Legion) formata da 6 Battaglioni (BTG) di fanteria leggera composti da 500-1000 uomini l'uno, 1 Jägerkorps e da un'unità di Ussari oltre ad unità di Jaeger vestiti con l'uniforme grigia ed il cappello corso (Korsehut) tipici austriaci. I componenti la legione erano arruolati in massima parte in Boemia.

Di seguito le immagini di un BTG della Legione, dell'unità di Ussari e la miniatura dell'Arciduca. Miniatura creata specificatamente da Adler per la rappresentazione dell'Arciduca Carlo.

I 6 BTG erano vestiti con uniforme marrone e pantaloni azzurri all'ungherese. Nel tempo variarono l'uniforme da marrone chiaro al tipico marrone austriaco. Passando inoltre dal caschetto austriaco (Cresthelm) allo Shako. Il BTG prodotto rappresenta il IV° BTG con la vecchia uniforme marrone chiaro ed il caschetto.

Ussari in prima fila, dietro l'Arciduca Carl che guida la fanteria

Il IV° BTG guidato dall'Arciduca Carl

L'unità di Ussari della Legione dell'Arciduca Carl

Manovre dinnanzi ad un paese tedesco

Primo piano dell'Arciduca e del IV° BTG di fanteria

Primo piano del IV° BTG e degli Ussari della H.C.Legion