mercoledì 9 ottobre 2013

Bandiere

In commercio sono acquistabili, ad esempio da "Baccus 6mm", le bandiere per i nostri soldatini. Purtroppo non sono i vendita tutte le bandiere per tutti gli eserciti, piccoli e grandi, che hanno marciato per le strade d'Europa durante le guerre napoleoniche.

Pertanto nei mesi scorsi ho effettuato una accurata ricerca delle bandiere delle nazioni piccole o medie che non sono in vendita. E con una certa fatica ritengo di averle trovate tutte, anche se di alcune non vi è la certezza che siano quelle realmente utilizzate all'epoca.

Quindi ho allargato la mia ricerca in quanto, come noto, i battaglioni dell'epoca facevano garrire 2 bandiere: quella nazionale e quella del reggimento o del battaglione. Nazioni come la Prussia e la Russia avevano bandiere diverse per ognuno dei suo numerosi reggimenti. Nazioni come il Baden, il Wurttemberg, il Wurzburg avevano una bandiera diversa per ogni battaglione. Normalmente lo stile era in medesimo della bandiera nazionale ma con i colori distintivi reggimentali o comunque con colori diversi dalla bandiera nazionale.

Ciò comportò dei problemi sui campi di battaglia in quanto a volte era difficile distinguere il reparto in avvicinamento se era alleato o nemico. Specialmente quando le uniformi non avevano un colore di base standard. I più grossi problemi si ebbero nella guerra in Spagna quando già solo i francesi avevano uniformi blu come quelle dei portoghesi e bianche come quelle degli spagnoli. Ma vi erano i reggimenti svizzeri e la legione hannoveriana che avevano l'uniforme rossa come quella inglese. Ho letto che almeno in un caso gli svizzeri subirono una salva di fila da parte degli alleati francesi.

Ma torniamo alle nostre bandiere. Difficilmente i nostri piccoli reggimenti/battaglioni avranno 2 bandiere, ma ho pensato che sarebbe stato bello o quantomeno scenografico assegnare la seconda bandiera, quella colonnella. Quindi ho rivolto la mia ricerca in tal senso.

Poi ho predisposto quella che forse è una "falsità storica". Il vasto impero Austriaco era diviso in regni e territori. Ognuno di questi aveva una bandiera. I reggimenti erano arruolati a livello territoriale. Verificato che le bandiere di Ungheria, Croazia, Boemia, Galizia, Moravia sono simili ma non uguali a quella austriaca ho deciso che per tali territori/regni metterò le bandiere nazionali. Vi erano anche reggimenti arruolati nella penisola italiana (Lombardia, Veneto, Emilia). Per questi metterò la bandiera del Regno Lombardo-Veneto. Vero falso storico in quanto all'epoca non ancora nato. Una nota. I friulani erano inquadrati nell'esercito austriaco mentre i triestini erano arruolati in territorialmente in Istria.

Creato il mio archivio, ora che ho ricevuto i primi soldatini, ho preso le misure di quanto deve essere grande la bandiera ho iniziato a stampare i primi esemplari. Ho stampato una pagina di bandiere francesi (uguali per tutti), le bandiere dell'impero austriaco (Boemia, Ungheria etc) e le bandiere di: Baden, Wurttemberg, Bayern (Baviera), Anhalt, Lippe, Oldenburg, Cleves-Berg, Frankfurt (Francoforte), Ducati della Sassonia (1 per tutti in quanto formavano 1 solo battaglione), Mecklemburg (Meclemburgo), Nassau, Wurzburg, Waldek, Reuss, Walais/Valais (Vallese) e Nauchatel/Neuburg.

Di seguito le immagini del 2° e 3° foglio:


Bandiere degli stati minori


Bandiere dell'impero Austriaco
Se qualche lettore fosse interessato alle bandiere mi scriva e gli invierò il documento. Si tratta di documento World.