mercoledì 25 dicembre 2013

Città europea: espansione di quella già prodotta.

English: Large European city (expansion)
Français: Grande ville européenne (expansion)
Deutsch: Große europäische Stadt (Expansion)
_____________________________________


Nel mese di luglio ho presentato una basetta con una città europea, utilizzabile in diverse occasioni di scenari: la Lipsia a Parigi etc. Ora, avendo a disposizione diversi edifici già dipinti, ho pensato non di creare un'altra città ma un'espasione della città già creata. O meglio, all'occorrenza si possono avere 2 città diverse sullo scenario oppure si possono affiancare le 2 basette e creare un'unica città di dimensioni maggiori. Città grande che presento in post successivo a questo.

Gli edifici sono di diversa origine: GHQ, Leven Miniatures, Scale Creep e Hovels. Come dimensione sono tutti compatibili. Quelli della GHQ, come noto, sono in metallo e proporzionatamente più cari della media ma sicuramente molto belli. Gli edifici della Scale Creep e della Hovels sono nella media, ossia discretamente particolareggiati e non cari. Gli edifici della Leven sono sicuramente più semplici nell'ambito delle abitazioni mentre alquanto ricercati per quanto riguarda gli edifici artigianali (opifici, mulini, magazzini) e sono nel contempo i meno cari del mercato.

Come al solito il selciato della città l'ho creato incollando una stampa di selciato dedotta da internet ed adattata alle esigenze della basetta. Se strade in terra battuta le ho create, come sempre, con il silicone marrone. L'erba e la ghiaietta sono dell'italiana Krea, gli alberi della canadese Model Tree World. Le siepi le ho create io con della spugna da imballaggio verniciata di verde ed i muretti li ho creati utilizzando prodotti della Prochima e come elementi base muretti della CinC. Come presentato in post dedicato.

Creazione della basetta. Posizionati gli edifici ho preso le misure della base in compensato, nel nostro caso cm 30x50. Quindi l'ho dipinta con il flatting per dare una base marrone sotto l'erba.

Quindi ho calcolato i punti di giunzione delle strade ad fine di poter posizionare adiacenti le 2 basette. Ho calcolato la possibilità di congiungere le 2 basette da 2 lati: la zona residenziale e la zona industriale che è sul lato opposto, come vedremo di seguito.

Pianificazione della disposizone degli edifici
Stampe con il selciato
Posizionato il selciato, verifica disposizione edifici
Edifici incollati, erba durante il posizionamento
Panoramica della città finita
Altra panoramanica della città terminata
Particolare della città
Altro particolare della città
La chiesetta ed il laghetto nelle vicinanze
Il duomo e la piazza principale