sabato 28 settembre 2013

Scaffale espositore

Poiché ormai le basette con le parti di scenario incominciano ad essere relativamente numerose ho iniziato a costruire uno scaffale ove riporle. Prese le misure dell'angolo della mansarda ove posizionarlo e valutato attentamente la luce (altezza) di ogni ripiano, ho steso un progetto ed acquistato il materiale presso il brico center da cui mi rifornisco.

Costruita la struttura portante per rinforzarlo ho costruito, tramite listelli di perlinato, il retro e la base. Ciò l'ha reso sufficentemente robusto. Quindi sto posizionando i sostegni per i ripiani.

Per i ripiani ho valutato vari materiali ma erano tutti parecchio costosi. Avrei potuto optare anche per questi al perlinato ma mi avrebbe costretto ad un lavoro di falegnameria non indifferente. Invece mi stanno arrivando i soldatini che ho ordinato alle Adler e quindi non intendo essere impegnato per più fine settimana a fare il falegname. Quindi, valutato il peso delle basette ho ritenuto che fare dei ripiani in polistirolo era sufficiente. E così ho fatto. Poco costoso, sufficientemente resistente, facile e veloce da lavorare. Dove naturamente mettere delle traversine di supporto ma ciò non è un problema. Oltretutto le traversine le incollo solamente con il Vinavil e non le devo né inchiodare né fissare con viti o staffe.

Panoramica dello scaffale
Vista delle prime basette posizionate
Come visibile dalle immagini, al momento ho terminato solamente 2 ripiani della prima colonna. Ove ho già posizionato tutti i sostegni dei ripiani. Mentre per la seconda colonna ho solamente la struttura.

Una curiosità per i più attenti lettori del blog. Sul ripiano più alto dello scaffale si intravede, sulla destra, un paese mediterraneo che non ho ancora presentato in post dedicato. Ciò perché non ho ancora la chiesa nella piazza del paese. Ne ho acquistate 2. Una della JR Miniatures ed una della Leven Minatures. Quest'ultima è un modellino nuovo appena uscito. Appena ricevuta, l'una o l'altra, la dipingerò e terminerò il paese.

A questo punto è sorto il problema che le basette, essendo di compensato, non scivolano sul polistirolo. Pertanto ho pensato a dei contenitori in cui deporle e quindi poterle spostare più agevolmente.

Ho optato per delle scatole da pizza, che un amico pizzaiolo mi ha ceduto a prezzo di favore. A queste scatole taglierò il coperchio e rinforzerò gli angoli con del nastro adesivo. Ne ho già preparata qualcuna per prova. La profondità dei ripiani mi permetterà di archiviare 2 scatole l'una dinnanzi all'altra così da sfruttare al massimo lo spazio. Poi ne potrò mettere 3 l'una accanto all'altra. Cosicché si staranno 6 scatole per ogni ripiano.

Questo per le basette degli scenari, mentre per i soldatini, che archivierò alla medesima maniera, potrò anche posizionarle a più strati.

Le scatole che utilizzerò per lo stoccaggio
2 esempi di contenitori già pronti