mercoledì 18 settembre 2013

In arrivo i primi soldatini (dalla Adler Min.)

Arrivato ad un discreto punto di preparazione degli scenari e con l'avvicinarsi dell'inverno che mi aumenterà il tempo a disposizione per dipingere, ho inviato il primo, corposo, ordine di soldatini. Il primo ordine è stato inviato alla Adler Miniatures. In questi giorni mr L.Locke mi sta producendo i francesi e gli austriaci che ho ordinato.

Ma essendo io piemontese non potevo esimermi dal creare per primo un reparto di miei conterranei e quindi ho pianificato la creazione della Legion du Midi già Legion Piemontaise. Come noto si trattava di una legione composta da 4 battaglioni reclutati, in massima parte, fra gli ex militari dell'esercito sabaudo (Regno di Sardegna). Il re era fuggito in Sardegna già all'occupazione francese del Piemonte a fine '700 e vi era rimasto. L'esercito si era sbandato. Quindi ad inizio '800 venne creata la Legion du Midi (Legione del Mezzogiorno inteso come meridione - dal punto di vista di Parigi).

Questa aveva adottato l'uniforme marrone con un colore distintivo che era una via di mezzo fra il celeste intenso e l'azzurro chiaro. Inizialmente i fucilieri avevano come copricapo un caschetto tipo quello austriaco ma senza ciniglia o quello francese utilizzato dai dragoni. Successivamente gli venne assegnato lo shako d'ordinanza francese.

Il maggior impegno della Legion du Midi fu nella guerra nella penisola iberica contro, prima, gli spagnoli ribelli o fedeli a Ferdinando VII - in base ai punti di vista, e poi contro gli spagnoli, inglesi e portoghesi. Durante la guerra in Spagna la Legion du Midi combatteva o comunque agiva in stretto contatto con la Legion Hannoverienne composta da tedeschi. Verso la fine dell'epopea napoleonica i resti della Legion du Midi vennero integrati in reggimenti di fanteria leggera francese.

I 4 battaglioni erano organizzati alla francese, quindi con grenadiers (Granatieri), fusiliers (Fucilieri) e Voltiguers (Volteggiatori). I granatieri avevano in dotazione il cappello di pelo d'orso (Bearskin).

Io creerò sia soldatini con la prima uniforme che con la seconda. Ossia con il caschetto che con lo shako. Per i primi adotterò miniature della fanteria austriaca e per i secondi miniature della fanteria francese.

Per meglio illustrare quanto ho pianificato sono andato sul sito WWW.JUNIORGENERAL.ORG che tutti conoscono ed ho "acquisito" delle immagini prodotte in originale da J.Bignell e le ho adattate alla Legion du Midi variandone i colori ed altri particolari. Di seguito presento le immagini prodotte.

Fusilers de la Legion du Midi (vieil uniforme)

Fusiliers de la Legion du Midi

Voltiguers de la Legion du Midi


Grenadiers de la Legion du Midi

Come riceverò le miniature mi metterò all'opera per dipingerle. Quindi appena imbasettate le proporrò in apposito post.