mercoledì 7 agosto 2013

Cipressi: creazione

English: cypresses
Français: cyprès
Deutsch: Zypressen
Русский: кипарисы
Español: cipreses
_____________________________________


Oggi mi sono cimentato nella produzione dei cipressi. Avevo fatto ampia ricerca fra i venditori di alberi in miniatura ma o non avevano cipressi in catalogo o ne avevano di bellissimi a prezzi certamente adeguati ma difficilmente rientrabili nella categoria degli economici. Soprattutto per l’utilizzo che ne posso avere io. I cipressi possono essere utilizzabili solamente in scenari che comprendono l’area mediterranea: Spagna, Portogallo, Francia del sud ed Italia.
Ciò nonostante non volevo privarmi della possibilità di presentare filari di cipressi lungo le strade iberiche nella ricostruzione delle battaglie per il possesso di tale penisola.
Quindi mi sono documentato su Youtube per apprendere come costruire da solo i cipressi. Visionato alcuni filmati mi sono procurato l’occorrente. Ho trovato una vecchia matassa di filo di rame smaltato di sezione adeguata e fiocchi verde scuro che avevo acquistato dalla Krea. Oltre ad attrezzatura varia.
Fatti alcuni tentativi per acquisire la pratica, ho creato i miei primi 6 cipressi. Li ho creati di altezza di circa 5 cm. Dobbiamo tenere presente che i cipressi possono raggiungere altezze notevoli. Di seguito 2 immagini ove presento l’attrezzatura.




Si possono osservare i prezzi di rame più corti per fare i rami e quelli più lunghi per creare il tronco. La morsa per fissare l’estremità dell’alberello in costruzione e poter torcere il filo di rame con le pinze. Per i dettagli ritengo sia meglio rivolgersi a Youtube.
Di seguito la fotografia di un albero, ancora spoglio, appena terminato. A questo punto ritenevo di poter incollare i fiocchi con il Vinavil. Ma sbagliavo. Il rame smaltato faceva scivolare la colla e nulla o quasi rimaneva incollato. Pertanto ho utilizzato una comune colla da modellismo.




Finalmente posso presentare di seguito il primo cipresso terminato. Il tronco è ancora eccessivamente lungo e verrà tagliato successivamente. Occorre precisare che i cipressi hanno i rami che iniziano già nella parte bassa del tronco.


A questo punto, utilizzando uno scarto di lavorazione di compensato, ho creato un sostegno adatto a sostenere 6 cipressi. Ossia la mia produzione di prova. Terminata la basetta l’ho verniciata di flatting ed ho atteso che asciugasse.
Quindi ho incollato, questa volta con il Vinavil, l’erbetta (sempre di Krea). Di seguito le fotografie del sostegno verniciato e completo di erbetta.




A questo punto con un punteruolo ho praticato 6 fori per il posizionamento dei cipressi. Accorciato il tronco li ho incollati con colla da modellismo. Non ho verniciato i tronchi in quanto il filo di rame smaltato ha già un colore adeguato e poi si trattava solamente di un primo esperimento per verificare la possibilità di auto-costruire i cipressi. Di seguito le fotografie della basetta terminata. Mi pare che il risultato sia accettabile. I soldatini che sono stati messi in posa sono della Irregular Miniatures.




Ora non mi resta che produrne diverse decine.