sabato 31 maggio 2014

Prussia: Landwehr - Cavalleggeri Lancieri "Ostpreußen" e "Westpreußen" 

English: Prussia: Horse Landwehr - Chevau-légers Lancers "Ostpreußen" (East Prussia) and "Westpreußen" (West Prussia)
Français: Prusse: Landwehr - Chevaulegers Lancers "Ostpreußen" (Prusse orientale) et "Westpreußen" (Prusse occidentale)
Deutsch: Preußen: Ritter Landwehr - Ulanen "Ostpreußen" und "Westpreußen"
_____________________________________


Con la pace seguente la disfatta di Jena, la Prussia dovette accettare la forte diminuzione degli effettivi del proprio esercito. Ma premeditando la rivincita e temendo l'invasione con successiva annessione da parte dell'Impero Francese, la Prussia organizzò parallelamente al proprio esercito le unità mancanti come Landwehr (territoriali) che in caso di bisogno erano pronte in brevissimo tempo ad entrare in azione.

Le terre di arruolamento dei Landwehr Prussiani
La suddivisione fra Prussia (Borussia in Latino) Orientale ed Occidentale è di derivazione storica in quanto quella Occidentale era quella compresa all'interno dei confini del Sacro Impero Germanico mentre quella Orientale ne era al di fuori e costituiva le terre conquistate dai Cavalieri Teutonici e quindi popolate da tedeschi.

Con questo post presento i Cavalleggeri Lancieri (Ulani) Landwehr organizzati come 5 battaglioni della Prussia Orientale (1° - 5° Ostpreußen) e 3 battaglioni della Prussia Occidentale (1° - 3° Westpreußen). Per comodità ho riunito tutti questi battaglioni in 2 "reggimenti"; l'uno della Prussia Orientale ed uno della Prussia Occidentale.

L'uniforme era la medesima: giubba blu scuro, pantaloni grigi, polsini, colletto e risvolti rosso scuro. In dotazione avevano lo shako prussiano post-Jena. La prima unità contava almeno 1000 uomini e quindi ho creato una basetta di 10 miniature mentre la seconda almeno 600 uomini e quindi ho creato una basetta di 6 miniature. Come sempre il flash della macchina fotografica fa apparire azzurra la giubba blu.

Ho differenziato le unità con il colore del pennone: bianco/nero per gli orientali (tipico prussiano) e rosso/blu per gli occidentali. Benché le fonti siano discordi e non certe.

Di seguito le immagini che illustrano le 2 basette:

I Cavalleggeri-Lanceri Landwehr Prussiani
Altra immagine dei Lanceri-Cavalleggeri Landwehr Prussiani
Primo piano dei Cavalleggeri-Lancieri della Prussia Orientale
Primo piano dei Cavalleggeri-Lancieri della Prussia Occidentale 
La cavalleria Prussiana sin'ora prodotta
Poiché la cavalleria Prussiana sin'ora prodotta era della Adler ed i Landwehr sono della Baccus, di seguito, presento una fotografia di raffronto. Come facilmente visibile le miniature sono compatibili benché quelle Adler (Ussari) siano leggermente più grandi. Però dobbiamo tenere presente che il piedistallo delle Adler è più spesso. Ciò nonostante sul campo di battaglia la differenza non è visibile. Notare ancora un particolare: in primo piano, nella fotografia precedente, vi sono Ulani della Adler e tutti hanno la lancia in resta (orizzontale puntata in avanti) mentre i lancieri della Baccus hanno la lancia verticale. Queste differenze assegnano al campo di battaglia una completezza che non si avrebbe se tutte le miniature fossero nella medesima posa.

Primo piano di raffronto cavalleria Adler e Baccus