sabato 4 giugno 2016

Russia: 12°, 13°, 14°, 15°, 16°, 17° e 18° Opolchenie

English: Russia: 12th, 13th, 14th, 15th, 16th, 17th and 18th Opolchenie
Français: Russie: 12e, 13e, 14e, 15e, 16e, 17e et 18e Opolchenie
Deutsch: Russland: 12., 13., 14., 15., 16., 17. und 18. Opolchenie
Русский: Россия: 12-й, 13-й, 14-й, 15-й, 16-й, 17-й и 18-й Opolchenie
Español: Rusia: 12º, 13º, 14º, 15º, 16º, 17º y 18º Opolchenie
_____________________________________


Con questo post presento 7 unità di Opolcherie. Si trattava di volontari o meno, normalmente contadini, che venivano arruolati in queste unità che veniva utilizzate come i Landwehr, ossia truppe territoriali. 
Queste truppe leggere, male equipaggiate e peggio addestrate, avevano funzione di supporto ma in molti casi si trovarono a combattere anche in prima linea. Normalmente equipaggiati con pochi e vecchi fucili, combattevano con picche ma anche solo con strumenti agricoli quali scuri e forconi. 

Le unità venivano comandate da ufficiali sovente richiamati in servizio, così come i pochi sottoufficiali che provvedevano allo scarso addestramento. Però erano truppe che erano tenaci in quanto fedeli allo Zar, rincuorati dai Pope (sacerdoti Ortodossi) e rinfocolati dal pensiero che difendevano la propria terra e la propria famiglia. 

Le uniformi erano ufficialmente di colore grigio ma nella realtà non a tutti veniva consegnata l'uniforme e quindi veniva inquadrato con gli abiti civili. Ho quindi dipinto miniature con la giubba verde scuro, altre marrone o grigio scuro. Per quanto riguarda il copricapo, solamente alcuni ricevevano il berretto di panno con la visiera. Molti avevano il colbacco che si erano portati da casa. Per l'armamento abbiamo detto, ed ho dipinto diverse miniature con le picche. 

Le unità 12, 13, 14 e 15 erano arruolate nelle campagne mentre le 16, 17 e 18 erano della contea di Mosca. Quindi le prime erano composte nella quasi totalità da contadini mentre nelle seconde vi erano gli strati più popolari di Mosca. 

Di seguito alcune immagini delle unità di Opolchenie:
Panoramica delle 7 unità di Opolchenie in marcia
Altra visuale degli Opolchenie in marcia
Si nota che le varie unità non sono dotate di bandiere zariste ma di bandiere che sovente riportano immagini sacre. Si ha notizia che sovente dei Pope accompagnavano queste unità di religiosissimi contadini per fornire supporto spirituale e benedizioni prima e dopo gli scontri.   
Il 12° Opolchenie
Il 13° Opolchenie
Il 14° Opolchenie
Il 15 Opolchenie
Notare che invece di una bandiera l'unità ha un vessillo con la riproduzione di immagini sacre.
Il 16° Opolchenie, Moskow (Mosca)
Anche in questo caso abbiamo un vessillo con immagini sacre.
Il 17° Opolchenie, Moskow
Il 18° Opolchenie, Moskow
Queste basette sono state create con miniature della Adler e della Baccus mischiate a parte il 18° Opolchenie che ha anche una miniatura della Boki, ossia quella che regge la bandiera.  

Di seguito alcune immagini con tutti i reparti di Opolchenie che ho creato ad oggi.
Panoramica di 13 reparti di Opolchenie
Primo piano degli Opolchenie