mercoledì 15 giugno 2016

Mulini a vento

English: Windmills
Français: Moulins à vent
Deutsch: Windmühlen
Русский: ветряные мельницы
Español: Molinos de viento
_____________________________________


Al tempo delle guerre napoleoniche vi erano poche possibilità di ottenere un aiuto da macchine per il proprio lavoro. A parte la forza animale vi erano solamente due strumenti per poter far funzionale delle macchine. I mulini a vento ed i mulini ad acqua. I primi erano diffusi sopratutto ove vi era sovente il vento, quindi nelle penisola iberica e lungo tutte le coste dell'Europa. I mulini ad acqua erano più comuni nell'entroterra, sopratutto nelle zone montagnose o collinari. 
In primo luogo occorre ricordare che non venivano utilizzati solamente come mulini ma anche per far funzionare macchinari nelle segherie e falegnamerie, nelle tessiture e per irrigare i campi. Pensiamo solamente al grande utilizzo che vi fu in Olanda per la bonifica delle terre. 

Ho dipinto ancora un mulino a vento e qui voglio presentarlo. 

Vista frontale del Mulino
Vista dal retro
Si nota la scala che conduce ove vi era la macina. Notare anche che il mulino è installato sopra una struttura che gli permette di orientarsi in base al vento. 

Truppe dell'Assia Darmstadt in marcia davanti il mulino
Di seguito presento il mulini a vento che ho creato sin'ora. In realtà ve ne è uno ulteriore, in stile spagnolo, ma non l'ho ancora imbasettato.  

I sei mulini a vento
Primo piano di tre mulini
Primo piano di mulino a vento con l'abitazione del mugnaio
Mulino a vento su una collina