domenica 12 gennaio 2014

Granducato di Varsavia: Cacciatori (1° Polacco & 1° Lituano)

English: Grand Duchy of Warsaw: Foot Hunters (1st Polish & 1st Lithuanian)
Français: Grand-Duché de Varsovie: chasseurs (1er Polonais et 1er de Lituanie)
Deutsch: Großherzogtum Warschau: Jäger (1. Polnisch und 1. Litauisch )
_____________________________________


L'esercito del Granducato di Varsavia (Księstwo Warszawskie) era organizzato in maniera particolare. Ossia aveva inizialmente un esercito composto da polacchi, quindi con l'allargamento dei confini ed entrando a farne parte delle province galiziane, invece di integrare i nuovi reggimenti nell'esercito preesistente venne formato un nuovo esercito denominato "Esercito franco-galiziano" ancorché con ufficiali superiori polacchi. Al momento dell'organizzazione dell'invasione della Russia vennero organizzati dei nuovi reggimenti composti da lituani. Questi ultimi erano formalmente facenti parte dell'esercito polacco ma in realtà formavano un'ulteriore unità semiautonoma, quasi un 3° esercito nell'ambito del Granducato di Polonia. Occorre ricordare che i colonnelli erano polacchi ma sovente i generali erano francesi.

La Polonia e l'area di reclutamento della Lituania
Ricordiamo che la Lituania era facente parte dell'Impero Russo.
Ai Battaglioni di cacciatori a piedi veniva assegnato un nome, usanza avulsa dall'esercito francese dalla caduta dell'Ancien Regime. I 2 Battaglioni qui presentati sono il 1° Polacco ed il 1° Lituano. Il 1° Polacco era denominato Colonnello Kossakowski mentre il 1° Lituano era denominato Colonnello Kurczewski.

Il Col. Kossakowski era un ufficiale e patriota alquanto famoso. Era un fautore della creazione della Targowica Confederation ossia della confederazione della Polonia e della Lituania, nella prospettiva di rinverdire gli antichi fasti del Regno Polacco Lituano.

L'uniforme dei cacciatori a piedi del Granducato di Varsavia era molto semplice in quanto non aveva colori distintivi. L'uniforme era completamente di panno verde scuro. In dotazione vi era la tipica Chapska polacca.

Il 1° Polacco era composto da 937 uomini mentre il 1° Lituano era composto da 834 uomini, pertanto ho creato 2 basette rispettivamente di 9 e 8 miniature.

Di seguito alcune fotografie che illustrano le basette.

Il Battaglione Cacciatori polacco e quello Lituano in marcia
Altra visuale dei 2 Battaglioni in marcia presso una città in stile baltico
Primo piano del 1° Battaglione cacciatori a piedi polacco
Primo piano del 1° Battaglione cacciatori a piedi lituano
Non è dato sapere quale bandiera adottassero le unità lituane. Pertanto ho adottato la bandiera storica lituana.