domenica 16 febbraio 2014

Austria: 9° Reggimento Grenzer "Petrovaradin" (98° RGM) Voivodina (Serbia)

English: Austria: 9th Regiment Grenzer "Petrovaradin" (98° RGM) Vojvodina (Serbia)
Français: Autriche: 9ème Régiment Grenzer "Petrovaradin" (98° RMG) Voïvodine (Serbie)
Deutsch: Österreich: 9. Regiment Grenzer "Petrovaradin" (98° RGM) Vojvodina (Serbien)
_____________________________________


Nella secolare guerra fra l'Impero Austriaco e quello Ottomano gli Asburgo, al fine di difendere i confini meridionali, istituirono delle formazioni locali identificate come Grenzer (confinarie). Queste truppe venivano arruolate in loco affinché fosse preponderante l'ideale di difesa della propria patria che quella di un impero lontano e poco conosciuto.

Il reggimento che presento con questo post era arruolato nella regione della Voivodina in Serbia e specificatamente nella provincia di Petrovaradin, da cui il nome del reggimento stesso.

La proviancia di Petrovaradin
I Grenzer, durante le guerre napoleoniche vennero altresì utilizzate come fanteria leggera su tutti i teatri europei. L'uniforme era, normalmente, marrone con i pantaloni azzurri di tipo ungherese. Il colore distintivo del reggimento Petrovaradin era il grigio. Il reggimento era codificato come 9° Grenzer e 98° nella numerazione complessiva imperiale. Curiosamente i territori serbi già strappati al dominio ottomano erano assegnati alla Croazia e pertanto il reggimento risulta essere "croato" e quindi ho assegnato la bandiera croata. I reggimenti grenzer erano formati normalmente da 1200 uomini e pertanto ho creato una basetta da 12 miniature.

I reggimenti Grenzer avevano il doppio nome: in tedesco e nella lingua del distretto di arruolamento. Nel caso specifico il 9° Grenzer era denominato: "Grenzregiment n.9 Peterwardein" e "Petrovaradinska krajiška pješačka pukovnija br. 9" in serbo.

Di seguito alcune fotografie che illustrano la basetta in oggetto:

Il 98° Reggimento Austriaco - 9° Grenzer Petrovaradin
Altra immagine del reggimento in marcia
Primo piano del Reggimento Grenzer Petrovaradin